Un.i.c.a. Taxi Firenze
Unione Italiana Conducenti Autopubbliche - Firenze

L'unificazione delle centrali radio fiorentine ( unitamente al ruolo delle autorita' pubbliche) e' la migliore risposta agli svariati attacchi che provengono da tanti che operano impropriamente sul mercato.

Data: 
01/10/2013

 COMUNICATO INCONTRO CDA SOCOTA CDA COTAFI e ORGANIZZAZIONI SINDACALI TASSISTI 


Lunedì 30 settembre , rispettando gli impegni presi, pur ancora non in presenza della definitiva versione delle due diligence dei professionisti incaricati dalle cooperative SOCOTA e COTAFI , si sono incontrati i membri dei Consigli di Amministrazione , i membri di UNIFI nonchè i rappresentanti di tutte le OO.SS. presenti nelle centrali fiorentine.

Il dibattito che e' seguito ha permesso di approfondire alcuni aspetti gia' all'attenzione dei professionisti in relazione alla analisi della situazione economica e finanziaria nonchè delle diverse capitalizzazioni e patrimoni presenti nelle due strutture.

Le impegnative dichiarazioni dei due Presidenti , gli interventi fatti dai vari presenti, hanno permesso di verificare i possibili reciproci intenti tesi a fluidificare il possibile iter della unificazione.

Quanto detto ci fa dichiarare con soddisfazione che il dibattito certo franco ma orientato all'obiettivo dell'unita' rende possibile consegnare ai professionisti alcune indicazioni che vanno nel senso della loro stessa riflessione in tema di patrimoni e capitalizzazioni e conseguentemente rendono il cammino del processo di unificazione più reale e concreto.

Tutti convengono che la fase attuale necessita di calma e di saggezza reciproca ma la strada comincia ad essere sempre più positivamente tracciata.

Nella prossima settimana i professionisti termineranno il loro compito sintetizzando quanto hanno riscontrato e acquisendo gli ulteriori contributi che sono emersi dal dibattito dello scorso lunedì.

Subito dopo si incontreranno con i CDA e i con i 4 rappresentanti delle OO.SS. designati congiuntamente dalle medesime per illustrare i risultati dello studio fatto e la verifica degli elementi di fattibilità del medesimo

Sulla base dell'avanzamento della riflessione (sul metodo di acquisizione delle corse vale quanto gia' definito in UNIFI ), che tutti valutiamo come positiva, saranno approfonditi - sia a livello dell'ultima riunione sia con gli stessi professionisti - tutti gli altri aspetti del progetto di unificazione (ad es. statuto, regolamento della centrale radio, logistica , marketing, organizzazione del lavoro, dipendenti e collaboratori, ecc..) .

Sara' poi svolta una assemblea generale unitaria informativa alla quale saranno invitati gli stessi professionisti; dopodiche' le assemblee sociali decideranno il proseguio e conclusione del processo unificante.

Firenze 1 ottobre 2013
UNIFI e le organizzazioni sindacali dei tassisti presenti in Socota e Cotafi