Un.i.c.a. Taxi Firenze
Unione Italiana Conducenti Autopubbliche - Firenze

Vigilare perche' le normative in materia di taxi e NCC non siano "manomesse" per mezzo del DPR di riforma delle professioni !

Data: 
19/08/2012

 Riforma delle professioni pubblicata in Gazzetta

D.P.R. 07.08.2012 n° 137 , G.U. 14.08.2012

Nuove regole per tutte le professioni ordinistiche, fatte salve in particolare le specificità di quelle sanitarie.

E' quanto prevede il DPR n. 137 del 7 agosto 2012, recante il regolamento di attuazione dei principi dettati dall’articolo 3, comma 5, del Decreto Legge n. 138 del 2011 in materia di professioni regolamentate, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 189 del 14 agosto 2012.

Il decreto presidenziale contiene misure volte a garantire l’effettivo svolgimento dell’attività formativa durante il tirocinio e il suo adeguamento costante all’esigenza di assicurare il miglior esercizio della professione e quindi l’interesse dell’utenza.

Gli esperti in materia si schierano su due fronti: mentre il Comitato Unitario delle Professioni si dichiara favorevole alla riforma delle professioni, gli avvocati denuncianol'illegittimità del regolamento stesso; in proposito,  il Ministro della giustizia Paola Severino guarda alla riforma forense come al principale dei suoi obiettivi estivi.

Con l’entrata in vigore del decreto in esame sono abrogate tutte le norme incompatibili con quelle introdotte dal predetto.

Successivamente, il Governo, entro il 31 dicembre 2012, provvederà a raccogliere le disposizioni aventi forza di legge che non risultano abrogate per effetto dell’articolo 3, comma 5 bis, del citato Decreto Legge.



Dichiarazione di UNICA TAXI CGIL : “Occorrera’ vigilare perche’ non venga abrogata e/o manomessa la normativa delle Legge Quadro TAXI” 

array(4) { ["type"]=> int(1) ["message"]=> string(50) "Call to a member function load_job_queue() on null" ["file"]=> string(63) "/home/user2377/public_html/sites/all/modules/video/video.module" ["line"]=> int(707) } n/a