Un.i.c.a. Taxi Firenze
Unione Italiana Conducenti Autopubbliche - Firenze

Direttivo Nazionale UNICA Taxi

Data: 
01/07/2008

Il Comitato Direttivo Nazionale di UNICA TAXI CGIL riunitosi in Roma in data 1 luglio 2008 presenti il compagno Carnicella per la Segreteria Nazionale della FILT CGIL nonche’ rappresentanze della categoria delle principali realta’ nazionali ( Torino, Milano, Bologna, Firenze, Roma, Bari, Napoli, ecc…) ritiene che la situazione di crisi in cui si trova il settore taxi stia raggiungendo livelli sempre piu’ insostenibili.

            Il calo del lavoro, lo stato della mobilita’ nelle citta’, l’aumento vertiginoso dei costi ed in particolare quello dei carburanti uniti alle dichiarazioni - di fonte governativa -  di rinvio al 2012 di ogni e qualsiasi eventuale intervento in materia di abbassamento della pressione fiscale costituiscono una miscela esplosiva che deve essere rimossa pena il suo scaricarsi oltre che sulle condizioni di vita e di lavoro del tassista  anche sulla qualita’ del servizio e sull’utente.

 

            A fronte del complesso di questa situazione UNICA TAXI CGIL ritiene che debba essere urgentemente realizzato un confronto con il Governo in modo da definire e acquisire primi risultati e provvedimenti relativi a :

-         modalita’ di recupero della variazione dei costi del carburante;

-         recupero a partire dal giugno 2007 dell’incremento di accisa sul carburante allo scopo di riportare la stessa ai valori in essere nell’anno 2003;

-         riduzione dell’aliquota IVA sulle polizze assicurative e sull’acquisto dell’autovettura;

-         determinazione di modalita’ reali di abbassamento a partire dall’anno in corso della pressione fiscale da realizzare anche prevedendo  semplificazioni quali ad esempio regimi di forfetizzazione rapportati a parametri legati alle caratteristiche del territorio contestuali al  superamento conseguente dello strumento dello studio di settore;

-         interventi normativi che definiscano un quadro certo ed esigibile di regole in materia di ambito operativo sia relativo alle attivita’ svolte sia alla loro territorialita’ di vari operatori quali gli NCC,  i trasporti cosiddetti ”sociali” realizzati da ONLUS e similari prevedendo contestualmente nel codice della strada sanzioni piu’ puntuali ed incidenti per coloro che trasgrediscono la normativa ;

-         definizione di meccanismi periodici di adeguamento e rivalutazione delle tariffe rapportati ad indici che tengano conto della reale variazione dei costi esistenti nel settore superando il codice ISTAT costo vita che non registra piu’ da anni  i medesimi;

-         ripristino – per evidenti ragioni di sicurezza -  dell’esenzione per il conducente tassista dall’obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza in ambito urbano.

 

UNICA TAXI CGIL ritiene inoltre necessaria l’apertura di confronti a livello regionale e territoriale con le amministrazioni locali al fine di acquisire normative regolamentanti correttamente il settore , misure ulteriori di intervento sui costi  nonche’ per concordare gli elementi che rendano possibile l’esplicarsi  delle sinergie di settore nel quadro piu’ complessivo del trasporto pubblico locale.

 

UNICA TAXI CGIL auspica e si impegna ad operare per la realizzazione della piu’ ampia unita’ del movimento dei tassisti a tutti i livelli stimolando e contribuendo a realizzare un soggetto unitario piu’ avanzato rispetto a quelli esistenti, che da una parte valorizzi  il contributo di ogni organizzazione sindacale e dall’altro costituisca una sintesi sinergica che sia capace di incidere positivamente nella realta’ della categoria

 

UNICA TAXI CGIL decide che il confronto a livello nazionale sui vari temi soprarichiamati sia condotto , in rapporto permanente con il Direttivo, da una delegazione coordinata dal compagno Nicola Di Giacobbe e costituita dai compagni Roberto Cassigoli ( Firenze), Giancarlo Dall’Armi ( Roma) Giovanni Maggiolo ( Milano), Massimiliano Pagano ( Napoli) e Franco Sarti ( Bologna); tale delegazione dovra’ inoltre prevedere tempi e modalita’ per la realizzazione di una Conferenza programmatica ed Organizzativa di UNICA TAXI CGIL da tenersi entro la meta’ del 2009.

 

array(4) { ["type"]=> int(1) ["message"]=> string(50) "Call to a member function load_job_queue() on null" ["file"]=> string(63) "/home/user2377/public_html/sites/all/modules/video/video.module" ["line"]=> int(707) } n/a