Un.i.c.a. Taxi Firenze
Unione Italiana Conducenti Autopubbliche - Firenze

E' morto Paolo Brogi , ex- tassista e sindacalista del SITAFI, ma soprattutto un amico.

Data: 
20/10/2010

La notizia mi ha colto di sorpresa, comunicatami da Napoli 33.

Sapevo della sua malattia ma avevo sempre voluto ricordarmelo per come che lo avevo conosciuto.

Lui e Como 35 ( Vittorio Giudici ) li chiamavo "il gatto e la volpe".

Avevano ereditato un compito difficile ed arduo da Franco Gensini: guidare il SITAFI.

E per anni lo hanno fatto con capacita' ed arguzia.

Mi hanno fatto perdere tante mattinate e pomeriggi in discussioni senza fine ma quando ne uscivo ero piu' ricco di conoscenza e di capacita' di capire la categoria.

Paolo e' stato l'ispiratore di alcune "genialate" nelle due ultime riforme tariffarie, specie la prima ( quella del Roggi !) 

Era una persona squisita che non sfruttava le sue capacita' per fregarti; era li' a difendere la sua idea ma si "contaminava" tranquillamente quando capiva che la sintesi che stavamo costruendo era a favore di tutta la categoria.

Con lui e con Vittorio  ho discusso, anche animatamente,  tanto ma devo ancora una volta ringraziarlo per tutto il bagaglio di conoscenze, alcune anche non ortodosse, che mi ha permesso di costruirmi una percezione piu' attinente alla realta' e allo spirito della categoria.

Ciao Paolo rimarrai sempre nel mio ricordo come un interlocutore intelligente e capace e soprattutto come un amico.

A David , a tutti i suoi familari giungano le mie condoglianze e la partecipazione personale e  di UNICA TAXI CGIL al loro dolore

Ai suoi amici, a Vittorio, a Franco, a Fabio, a tutti i tassisti che hanno militato e militano nel Sitafi un abbraccio sincero

Firenze 20 ottobre 2010

Roberto Cassigoli